Skip to Content

mobile icon menu
Home
mobile icon menu
Contatti
mobile icon menu
Facebook
mobile icon menu
Pinterest
mobile icon menu
Instagram
icon menu
Home
icon menu
Contatti
icon menu
Facebook
icon menu
Pinterest
icon menu
Instagram

News & Blog

Gallery nuova pergola Cube

Momenti di lavoro artigianale

Scegliere la pianta rampicante per la pergola

Scegliere per la propria pergola una copertura naturale realizzata con piante rampicanti è la soluzione ideale per ottenere uno spazio di relax dall’atmosfera rigenerante.
In commercio si possono trovare tantissime varietà di piante rampicanti e la scelta giusta può portare ad un risultato di sicuro effetto. Per scegliere la pianta più adatta al proprio ambiente, gli aspetti più importanti da tenere in considerazione sono: l’esposizione solare dell’ambiente in cui è inserito il pergolato e la tipologia di pianta (sempreverde o a foglia caduca).
Riguardo alla tipologia, le piante sempreverdi sono da preferire nel caso in cui lo spazio da coprire venga utilizzato tutto l’anno, mentre quelle a foglia caduca nel caso in cui si voglia lasciare spoglia la pergola ed ottenere più luce durante la stagione invernale.
Tra le sempreverdi, l’Edera Helix Elegantissima sembra essere la più gettonata per il suo folto fogliame ma con delle fioriture poco evidenti. Se si amano invece i colori, tra le specie più famose di sempreverdi da fiore troviamo il falso gelsomino (trachelospermum jasminoides), dalle meravigliose e persistenti fioriture, il Caprifoglio (Lonicera caprifolium) e la Passiflora.
Tra le rampicanti a foglia caduca si consiglia l’Actinidia Kolomikta, che regala un fogliame con varie sfumature di colore, la vite canadese e la Vitis Coignetiae, tutte però senza fioriture evidenti. Se invece, anche in questo caso, si preferisce la fioritura decorativa, si può optare per l’Aristolochia Macrophylla per i suoi caratteristici fiori a forma di pipa, la Clematis montana, il glicine per i suoi eleganti fiori profumati, il gelsomino d’inverno che colora l’inverno con i suoi fiori gialli, l’ortensia rampicante (Hydrangea petiolaris), il gelsomino officinale (Jasminum officinale) dai fiori profumatissimi, e le classiche rose rampicanti.
In generale, i periodi più consigliati per piantare le rampicanti sono l’autunno e la fine dell’inverno. Inoltre, prima della messa in opera vera e propria, è importante sistemare il terreno con tutte le dovute precauzioni, facendo il buco a terra di circa 20-30 centimetri o 40-45 se si tratta di un buco a ridosso di un muro.

Continuate a seguirci per scoprire altri preziosi consigli!

Le pergole e l’evoluzione dell’outdoor

Già un paio di anni fa, al rinomato Salone del Mobile di Milano, l’arredo giardino si era ritagliato un posto d’onore, proponendo nuove soluzioni di design che elevavano l’outdoor e i suoi complementi.
L’evoluzione degli stili di vita ha portato ad interpretare gli spazi aperti secondo un approccio di totale comfort, riuscendo a trasformare semplici strutture da giardino in ambienti degni del salotto più lussuoso.
Le soluzioni Nardin Outdoor vanno in questa direzione, studiando e realizzando design di alto profilo per vivere gli spazi esterni come naturali proseguimenti della zona living.


Tra le varie strutture outdoor, la pergola è sicuramente quella che valorizza e arricchisce maggiormente i nostri spazi esterni. Oltre a rappresentare un luogo di relax, la conformazione della pergola è l’ideale per far crescere bellissime piante rampicanti, creando ombra ed atmosfere suggestive.
L’aspetto più importante in questo caso è la scelta della specie di rampicante, le più diffuse sono: le edere, il glicine, il falso gelsomino, le rose rampicanti, le clematidi, la passiflora, la vite americana.
Nella scelta e progettazione della soluzione di pergolato è fondamentale valutare le dimensioni e la forma del nostro giardino. Se, per esempio, abbiamo a disposizione uno spazio verde non troppo grande è preferibile una soluzione addossata alla casa, per creare una sorta di prolungamento degli spazi interni verso il giardino, mentre se gli spazi sono più comodi è possibile realizzare un gazebo nella zona in cui si ha la vista migliore.

Con l’arrivo della bella stagione, momenti di festa e serate con gli amici diventano una piacevole occasione per stare all’aria aperta, una soluzione di design Nardin Outdoor può valorizzare il vostro giardino e regalare un’atmosfera esclusiva, offrire riparo e dare uno spunto vivace agli ambienti esterni. Date un’occhiata alle nostre proposte esclusive per pergole e gazebo.

Nuovo Carport, realizzazione esclusiva

Vetrata con giardino d’inverno

Cube con fioriera, una nuova realizzazione esclusiva

Grazie alla collaborazione con lo studio d’architettura Arch.Wally Tomé di Oderzo, Nardin Outdoor può oggi ampliare il proprio portfolio di realizzazioni su misura con una nuova ed esclusiva opera, ancora una volta frutto dell’esperienza e della creatività dei nostri artigiani. La nostra soluzione per pergola CUBE, concept di punta della gamma Nardin Outdoor, viene in questo progetto integrata e valorizzata da una fioriera completamente forgiata su misura, riuscendo così a creare un ambiente esterno unico e di grande carattere.

Buone feste da Nardin Outdoor

Nardin Outdoor augura a tutti un felice Natale ed un prosperoso 2016. Per l’occasione vi lasciamo la nostra cartolina d’auguri digitale da condividere con gli amici. Buone feste!
 
NARDIN-NATALE

Nuova identità visuale

Nuova identità visuale per Nardin Outdoor. L’azienda è lieta di presentare il nuovo sito e l’intero restyling dell’immagine coordinata. Una nuova veste che segna l’inizio di un importante progetto di comunicazione per il consolidamento del marchio Nardin Outdoor nel mondo del design d’esterni e dell’artigianato di qualità.